Corsellini RTP 2005
Scritto da Administrator   
giovedý 23 agosto 2007

Come ogni Club che si rispetti anche il Ritrovo Toscano della Pipa fa la sua Pipa dell'Anno, nel 2004 l'arduo compito venne affidato al Maestro Corsellini che seppe esaltarsi con uno splendido modello classico.

Nell'anno 2005, in particolare ai primi di Febbraio, sul forum del Ritrovo Toscano della pipa, www.toscopipa.com , si apri' il dibattito per la realizzazione della Pipa 2006 che parti' da un presupposto imprescindibile: TOSCA !

La discussione tra i Soci
circa le caratteristiche che avrebbe dovuto avere la pipa
si fece interessante.
 

Se fosse "Rigoletto" vedrei un oom paul rusticato rosso e nero. Tosca dovrebbe avere bellezza in quanto bella donna un apparenza fragile,che nasconde una forza sconvolgente da "Nemesi" quindi: bella,elegante,pipa quasi da sera o da opera, gentile,passionale,allegra e tragica,alta e slanciata,nera di capelli in quanto latina.

Enzo Foresti

Al dibattito seguirono i primi schizzi creativi del Maestro Corsellini. A queste prime fasi segui' un lungo dibattito, con tanto di primarie interne tra i vari modelli, alla fine la scelta cadde sulla Pisana, seconda del secondo disegno, forma inusuale a ricordare la pendenza della Torre di Pisa, unica la scelta dei Soci di recarsi di persona dal cioccaiolo a scegliere ed acquistare le placche da cui poi sarebbe nata la pipa ed infine nacque il prototipo.

 

Ultimo aggiornamento ( giovedý 06 settembre 2007 )